Quote Elezioni Presidenziali USA

da CodiceBonus per by CodiceBonus
Quote Elezioni Presidenziali USA

Le quote e le elezioni presidenziali degli Stati Uniti del 2020 avranno luogo il prossimo giovedì 3 novembre. Questa sarà la cinquantanovesima elezione presidenziale, che si tiene ogni 4 anni, e deciderà se eleggere un nuovo presidente e un nuovo vice presidente, oppure confermare i già presenti Donald Trump e Mike Pence. Qua giù possiamo trovare le principali scommesse sulle elezioni presidenziali degli Stati Uniti e il nostro pronostico sul prossimo presidente degli Stati Uniti.

L’intero processo coinvolge una serie di elezioni presidenziali primarie guidate dal comitato elettorale, che si sono già svolte. I votati eleggeranno i candidati alla presidenza che verranno eletti il 14 dicembre 2020. Il vincitore delle elezioni si insedierà alla Casa Bianca il 20 gennaio 2021, ed indipendentemente da chi sarà il più votato, diventerà il più vecchio presidente ad essere eletto.

Durante l’avvicinamento alle Elezioni, sono state sospese le scommesse per la presidenza statunitense a causa della positività riscontrata dopo un tampone all’attuale presidente Trump. Tutto ciò però è stato risolto in pochi giorni, e perciò anche il mondo delle scommesse è tornato a puntare sullo scontro tra Trump e Biden.

Andiamo perciò a conoscere i nostri pronostici sulle elezioni presidenziali statunitensi dando anche un’occhiata alle scommesse di Trump contro l’oppositore Biden.

1. Elezioni US pronostici

E’ parso abbastanza scontato già dal primo giorno del suo insediamento alla Casa Bianca che Trump volesse guadagnarsi la possibilità di partecipare alle elezioni del 2020. Già dal 2016, Trump ha partecipato a diversi comizi su e giù per la nazione, concentrato ad ottenere consensi per una futura elezione. Anche nei momenti di difficoltà, come quello del mese di febbraio, quando le elezioni primarie repubblicane furono cancellate in South Carolina e Nevada, il Tycoon ha continuato a tenere comizi in modo da rafforzare la sua candidatura.

I sondaggi nazionali sono da sempre un ottimo riferimento per venire a conoscenza di chi viene considerato il candidato più popolare per questa elezione, e nel momento in cui furono svolti, Trump non veniva considerato come tale. Al 30 settembre, il Tycoon fu in qualche modo considerato indietro rispetto al suo avversario, ma questo non significa che si ha la certezza su chi vincerà le elezioni.

Tutto ciò ci porta a considerare anche le scommesse sul prossimo presidente degli Stati Uniti. I migliori siti per trovare le quote sulle prossime elezioni statunitensi sono Snai ed Eurobet, da sempre leader del panorama italiano.

Nel bel mezzo del programma elettorale, Trump e sua moglie Melania sono risultati positivi al Covid19, scoperto in seguito al tampone effettuato sull’assistente del presidente, Hope Hicks. Nonostante l’età, 74 anni, e il rischio certamente più alto di avere problematiche dal virus, Trump si dichiara guarito, sfoggiando numerose foto che lo ritraggono senza mascherina e incoraggia i suoi elettori a “non avere paura del virus” e “ad uscire di casa, per far riprendere l’economia”. Una scelta senz’altro azzardata.

Liberiamoci del voto (per corrispondenza) e ci sarà un pacifico... onestamente, non ci sarà un trasferimento del potere, ma una continuazione. - Donald Trump, il Corriere della Sera

2. Previsioni sul vincitore delle elezioni in USA

Joe Biden è il candidato del partito democratico, ed ha una carriera importante nel mondo della politica. E’ stato il vice presidente durante il mandato di Barack Obama, ed è presente nel mondo della politica statunitense già dagli anni ‘70. Secondo I sondaggi nazionali, Biden è dato come il favorito per la nuova elezione, fattore certamente importante e che dà una grossa autostima al candidato democratico.

In stati importanti come Pennsylvania, Michigan e Wisconsin, la maggioranza è assolutamente a favore di Biden, perciò è assolutamente auspicabile poter puntare una scommessa sulla elezione di Biden, sempre più valido nella corsa alla Casa Bianca.

Durante le elezioni del 2016, Trump ebbe un grosso divario dal suo avversario, guadagnando un ampio margine dell’8-10% in stati come Iowa, Ohio e Texas. Quest’anno i margini si sono ridotti parecchio e l’elezione appare sempre più equilibrata. Anche siti che si occupano di politica ed economia, come FiveThirtyEight e The Economist vedono Biden come l’uomo favorito alle prossime elezioni.

In un recente dibattito televisivo apparso su CBS News/ YouGov, gli spettatori hanno dato come vincente Biden con il 48% dei voti, contro il 41% dell’attuale presidente Trump. Analizzando però le scommesse sulla corsa alla presidenza degli Stati Uniti, possiamo certamente ricordare come nel 2016 Hillary Clinton avesse un simile vantaggio nei sondaggi, ma che alla fine non si tradusse in vittoria, ricordando quindi che i sondaggi non danno assolute certezze sulla possibile vittoria finale.

Saranno sicuramente tante le novità che porteranno il popolo statunitense alle urne il prossimo 3 novembre perciò seguite le quote delle elezioni presidenziali USA.

commenta QuoteElezioniPresidenzialiUsa
Commenti (0)
Codici Bonus raccomandati
Unibet
10€ al deposito + 25 free spin per la slot Troll Hunters 2 Vedi la recensione >
Snai
Bonus fino a 300€ Vedi la recensione >
NetBet
50 giri gratis Vedi la recensione >
Eurobet
Bonus del 50% fino a 200€ + 10€ Vedi la recensione >
CodiceBonus Umorismo
Umorismo per oggi
Have var memes
Vedi più umorismo
Gioca responsabilmente